Calcoli e Relazioni

Uno dei servizi particolari che la Realmec offre è la capacità progettuale della propria ingegneria meccanica sul sollevamento e ingegneria strutturale statica e dinamica (nella persona dell’Ing. Ruffilli) per situazioni come:

  • Progettazione accompagnata dai disegni costruttivi necessari alla realizzazione di attrezzature o strutture di sostegno, da parte del cliente che fosse dotato di propria officina meccanica idonea; dopo collaudo il tutto viene corredato dei documenti necessari per la regolarità dell’opera a tutti gli effetti (documenti “CE” o Dichiarazioni Liberatorie), proprio come un prodotto che esca dall’officina Realmec.
  • la certificazione di attrezzature storiche autocostruite dal cliente (esclusi i recipienti in pressione superiore a 80 bar)
  • Certificazione di strutture statiche come soppalchi, scaffalature o altro… del cliente (a volte il cliente stesso non sa chiaramente la provenienza di queste vecchie ma ancora valide strutture che si trovano nell’officina, e le vuole poter usare con tranquillità e a norma di legge)
  • Relazioni di calcolo prima e /o dopo l’ideazione di un qualche macchinario “CE” da parte del committente.
    Relazioni di calcolo di parte (CTP e CTU per Tribunale) per chiarire come si possono essere svolti eventi di cantiere, o rotture improvvise di attrezzature o di uso scorretto delle stesse (scorretta destinazione d’uso), o incidenti di vario tipo sul lavoro
  • Collaudi di gru, anche non di nostra produzione, collaudi di accessori di sollevamento o imbracatura.

Nel caso in cui non si riesca a giungere subito ad un risultato positivo (ad es: la data struttura auto-costruita non è “certificabile” per vari motivi, il bilancino auto-costruito non può assolutamente sostenere quel dato carico e non è modificabile aggiungendogli quelle sicurezze necessarie, ecc…) la Realmec proporrà una alternativa di fornitura nuova su misura.

“Gru Realmec … un problema risolto!”